Esercizi per la cervicale Roma

94
Esercizi per la cervicale Roma
Esercizi per la cervicale Roma

Introduzione agli  Esercizi per la cervicale Roma eccezion fatta per patologie della parte alta della colonna vertebrale, per contrastare il dolore cervicale nel tempo occorre intervenire sul proprio modo di vivere prestare attenzione alla postura e fare un’attività fisica costante sono due buone abitudini che abbassano la probabilità di incappare nella cervicalgia. di seguito un elenco di esercizi per mobilizzare le vertebre cervicali, diminuire la rigidità e sciogliere le tensioni del collo e della parte cervicale. è consigliabile fare gli esercizi davanti ad uno specchio per controllare che i movimenti siano giusti ed evitare quei passaggi che possano causare danni   la prevenzione e cura dell’artrosi e delle malattie ortopediche  inizio modulo fine modulo esercizi da seduto, schiena e testa dritte, i piedi sono a contatto con il suolo, le mani sulle cosce. flessione dei muscoli laterali del collo: piegare la testa a destra e a sinistra portando l’orecchio alla spalla per dieci volte. facilitare il movimento con la mano omolaterale fino ad arrivare ad una leggera tensione dalla parte opposta del collo.

Esercizi per la cervicale Roma
Esercizi per la cervicale Roma

flessione del capo in avanti: con le mani incrociate appena sopra la nuca flettere la testa in avanti avvicinando il più possibile il mento al petto. rimanere in questa posizione per dieci secondi mantenendo il busto dritto. ritornare nella posizione di partenza e ripetere l’esercizio. flessione del collo indietro: portare la testa indietro alzando il mento e rimanere in questa posizione per dieci secondi. poi tornare nella posizione di partenza e rifare l’esercizio. rotazione: ruotare la testa a destra e sinistra allineando il mento alla spalla. mantenere la testa eretta e lo sguardo rivolto in avanti.

fare dieci rotazioni.  allungamento: mantenendo la testa ben eretta, spingere il mento in avanti e mantenere la posizione per dieci secondi. tornare alla posizione di partenza e poi spingere il mento indietro mantenendo la posizione per dieci secondi. ripetere l’esercizio due volte  semi circonduzioni del capo: mantenendo la schiena ben dritta, oscillare la testa in avanti da destra a sinistra, e ritorno in senso inverso, per dieci volte.

circonduzioni del capo mantenendo la schiena ben dritta, fare lentamente cinque circonduzioni complete della testa da sinistra verso destra e da destra verso sinistra in modo da completare un intero giro in senso orario e antiorario. ripetere due volte seconda serie di esercizi  da supini, gambe unite e braccia distese lungo i fianchi allungamento frontale per i muscoli del collo: piegare le gambe, contrarre gli addominali e appiattire la zona lombare contro il pavimento. con le mani incrociate sopra alla testa, sollevare il capo da terra spingendo il mento verso lo sterno. rimanere in questa posizione per quindici secondi   allungamento laterale per i muscoli del collo:

con le mani incrociate sopra alla nuca, sollevare il capo da terra spingendo il mento lateralmente a destra fino ad avvertire una leggera tensione sul collo. rimanere in questa posizione per quindici secondi e ripetere dall’altra parte  allungamento frontale con gambe appoggiate a un muro: appoggiare le gambe tese ad un muro e appiattire la parte lombare contro il suolo. portare le mani incrociate sopra alla nuca e alzare la testa da terra spingendo gradatamente il mento verso lo sterno.