Libretto caldaie Bosch Viterbo

592
Libretto caldaie Bosch Viterbo
Libretto caldaie Bosch Viterbo

Quando facciamo riferimento ad un libretto caldaie Bosch Viterbo facciamo riferimento all’interno di questo articolo troviamo sicuramente molte informazioni e quindi una persona che ha comprato una caldaia di questa azienda e sono tante perché comunque parliamo di un’azienda leader in questo settore devono custodirlo con cura perché all’interno ci saranno delle informazioni molto importanti per quanto riguarda per esempio la manutenzione ordinaria

Libretto caldaie Bosch Viterbo
Libretto caldaie Bosch Viterbo

Ma troveremo delle informazioni anche per quanto riguarda l’utilizzo della caldaia che infatti questo libretto viene chiamato di uso e di manutenzione apposita perché ci sono le varie istruzioni ed è molto importante perché soprattutto gli ultimi modelli di caldaia Sono iper tecnologici e ci sono molte funzioni da apprendere e parliamo per esempio della possibilità di controllare a distanza una caldaia magari con un’app e sarebbe un peccato non sfruttare la caldaia al 100%, apprendendo queste funzioni, visto che comunque ci abbiamo fatto un investimento da quel punto di vista

Fare riferimento alla manutenzione invece vuol dire parlare ai servizi di assistenza clienti che comprende interventi di manutenzione ordinaria oltre a comprendere anche quando servono interventi di riparazione se la caldaia si blocca o si rompe qualche componente magari con l’acquisto poi di pezzi di ricambio originali

Tra l’altro teniamo presente che un’azienda come la Bosch  in questo ambito è molto apprezzata dai clienti che non mancano di sottolinearlo quando scrivono le varie recensioni su internet che servono tra parentesi ad attirare di nuovi, perché comunque garantisce non solo la qualità dei dispositivi ma anche l’innovazione ed ecco perché parlavamo di tecnologia

E comunque la manutenzione ordinaria comprende degli interventi obbligatori per legge che vengono segnalati sul libretto termico appunto di cui stiamo parlando che servono per esempio per un controllo dei fumi di combustione, e tra l’altro alla fine di questo controllo ci viene rilasciato un bollino blu che se vengono a farci dei controlli non ci fanno una multa e quindi non è poco

Prendersi cura della propria caldaia significa ottimizzare l’investimento

Come dicevamo dal titolo di questa seconda parte prendersi cura della propria caldaia e quindi contattare questi tecnici e seguire quello che c’è scritto sul libretto della Bosch significa che stiamo ottimizzando l’investimento della caldaia che comunque come tutti sappiamo è sempre un investimento a medio e  a lungo termine visto che comunque non vogliamo ritrovarci con una caldaia da dover sostituire dopo qualche anno perché siamo stati  superficiali.

E quindi non essere superficiali da questo punto di vista significa non solo contattare questi tecnici per quegli interventi obbligatori per legge di cui dicevamo e quindi per evitare una multa o contattarli perché la caldaia ormai si è bloccata, ma dovremmo contattarli anche per un semplice monitoraggio soprattutto quando poi la caldaia inizia ad invecchiare e facilmente magari non ci accorgiamo che sta sviluppando dei guasti che poi possono diventare dei malfunzionamenti molto gravi che ci farebbero spendere molti soldi per la riparazione visto che la caldaia a quel punto non sarebbe più in garanzia in poche parole