Eliminare rumori caldaie Roma

152
Eliminare rumori caldaie Roma
Eliminare rumori caldaie Roma

Molte persone che hanno in casa una caldaia sanno che indispensabile poter stare al calduccio durante il mese invernale soprattutto per acqua calda abbondante tutto l’anno ma sanno che per poter avere una caldaia di successo bisognerà affidarsi ad un’azienda affidabile che vende le caldaie a condensazione performanti e soprattutto che garantisca un servizio di assistenza clienti post-vendita che ci assiste in tutto il ciclo di vita della caldaia.

Per qualsiasi problema come ad esempio la possibilità e la necessità di eliminare  rumori caldaie Roma.

In poche parole la caldaia è un dispositivo centrale e fondamentale per casa nostra per le ragioni che abbiamo detto e non possiamo trascurare nessuna anomalia sul funzionamento anche per una questione di sicurezza soprattutto per quelle caldaie che sono alimentate  a gas per le quali la prudenza e responsabilità non sono mai troppe.

Eliminare rumori caldaie Roma
Eliminare rumori caldaie Roma

Come dicevamo spesso ci sono questi tipi di rumori e poi dovremmo chiamare chiaramente gli esperti nel settore che verranno a fare una diagnosi della situazione e sapranno come poter intervenire al meglio per ripristinare la caldaia al punto  di partenza come si  suol dire.

Gli esperti nel settore hanno individuato quattro tipo di rumori che li chiamano sintomatici è sempre e comunque potrebbero segnalare altri tipi di problemi.

Un tipo di rumore può essere il caso di una caldaia che fa un rumore che sembra un fischio e parliamo di caldaia a gas che mettono questo rumore quando riaccendiamo, ed è  possibile che il cosiddetto ugello di uscita del gas che si trova poi vicino al bruciatore deve essere registrato in altro  modo perché non regge più il minimo e questo caso dovrà essere  il tecnico specializzato che dovrà venire a  regolare questa valvola e certamente non dobbiamo essere noi a metterci le mani perché rischieremmo.

 Non si possono eliminare i rumori delle caldaie in autonomia

Un’altra circostanza che se  dopo qualche minuto che abbiamo acceso nostra caldaia sentiamo un rumore che sembra un bollitore significa che la serpentina ovvero lo scambiatore potrebbe essere intasato di calcare e questo succede soprattutto con le caldaie molto vecchie che magari non hanno ricevuto una adeguata manutenzione e soprattutto succede in quelle regioni italiane dove l’acqua è particolarmente dura e quindi piena di caldaie ed è per quello che poi anche qui devono intervenire gli esperti dell’assistenza tecnica che praticamente avranno lo scambiatore.

Un altro caso potrebbe riguardare la caldaia che fa rumore che sembra uno scoppio secco, e  questo potrebbe essere collegato a un ritardo tra l’uscita del gas e il  bruciatore ed è un problema che può essere molto pericoloso e quindi bisogna intervenire con tempestività sempre chiamando il tecnico caldaista.

Infine c’è il cosiddetto rumore metallico che potrebbe essere dovuto a dei problemi dell’estrattore dei fumi da combustione e ad  esempio che una ventola potrebbe essere danneggiata ma la caldaia è vecchia  e anche qui non bisogna assolutamente sottovalutare il problema.

In poche parole bisogna sempre avere dei tecnici che ci diano una mano in questa situazione.